Archivio 20 novembre 2010

L’esecutivo del Pd Agropoli, in un blitz, modifica la composizione del direttivo… e parte il ricorso

Il Pd Agropoli ci ricasca. In un blitz, è stata infatti  modificata la composizione del direttivo, con l’aggiunta di ben 3 membri che non sono stati eletti nel congresso di luglio.

Di seguito riportiamo il testo del ricorso proposto alle Commissioni provinciale e regionale di garanzia. Leggi articolo…

Campagna porta a porta, Bersani scrive a l’Unità: “Siamo l’unico partito che fa della democrazia anche interna la sua bandiera”

“E’ il PD la testimonianza che la democrazia è difficile, perché presuppone la libertà di parola, di critica, di organizzazione, perfino di contesa nei gruppi dirigenti, ma è anche la strada più efficiente e più giusta per affrontare i problemi che abbiamo di fronte, con l’occhio al bene della collettività”.

Con queste parole il segretario del PD Pierluigi Bersani, nella lettera inviata ai lettori de l’Unità, accompagna l’iniziativa del partito che prevede oggi e domani in tutta Italia la presenza di 8mila gazebo e 7mila circoli in ogni piazza. La grande mobilitazione “porta a porta” è destinata innanzitutto a riportare la politica in mezzo alla gente, evidenziando bugie e fallimenti di un governo nazionale ormai alla deriva. Bersani da’ appuntamento a tutti alla grande manifestazione nazionale che si terrà l’11 dicembre a Roma.

Le parole del segretario dovrebbero certamente far riflettere i dirigenti agropolesi del Partito Democratico. In moltissime città sono stati organizzati gazebo a sostegno dell’iniziativa: mentre ad Agropoli no, proprio nella città che dovrà ospitare la prossima festa provinciale. Qui l’interesse di chi gestisce il partito è rivolto soltanto a compilare con foga improbabili liste di proscrizione…

clicca qui per vedere lo spot dell’iniziativa

Direttore responsabile:
Giuseppe Maniaci

Editore:
Associazione «Trasparenza & Legalità»

Segui Trasparenza & Legalità



redazione@trasparenzaelegalita.it

Le immagini raffiguranti loghi e marchi sono di proprietà dei rispettivi titolari.
Trasparenzaelegalita.it è disponibile alla rimozione di essi in ogni tempo. Le foto presenti su Trasparenzaelegalita.it sono state in parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.