Archivio dicembre 2011

Provincia: tra i consiglieri più assenti c’è Franco Alfieri

Nel 2011 il candidato più votato ha raccolto appena 4 presenze su 17 riunioni del consiglio

L’anno 2011 volge al termine e la Provincia di Salerno ha deciso di tirare alcune somme. Così ha reso noto l’elenco con le presenze dei vari consiglieri provinciali alle sedute del 2011. È emerso che uno dei consiglieri provinciali più assenti, durante i 17 consigli che si sono tenuti nel corso dell’anno, è il sindaco di Agropoli, Franco Alfieri. Il consigliere del Pd, che si vanta di essere stato il più votato, ha infatti partecipato a sole 4 riunioni del consiglio, dimostrandosi il rappresentante del Pd più assente in consiglio provinciale. Ha fatto meglio del solo collega Pasquale Mauri (Udc) che di presenze ne ha collezionate appena 3. Un record negativo per Alfieri, che ha disertato ben 13 riunioni del consiglio provinciale, e che non ha più messo piede nella sala di Palazzo Sant’Agostino dal 21 ottobre scorso (data dell’ultima riunione a cui ha preso parte).

Alfieri quindi, pur facendo parte del Pd, continua nella sua “scarsa” (se non “muta”) opposizione alla giunta di centrodestra guidata da Edmondo Cirielli. Il suo atteggiamento è stato così conciliante col Pdl, durante il 2011, che è arrivato persino a dirsi favorevole al progetto cirielliano del “Principato d’Arechi”, fortemente osteggiato invece da tutto il Partito democratico. Un atteggiamento ambiguo, che non aiuta certo il Pd a contrastare l’amministrazione di centrodestra alla Provincia .

Clicca qui per visualizzare l’elenco completo delle presenze pubblicato dal sito della Provincia

Oggi, a San Mauro Cilento, la presentazione del libro sul “Sindaco Pescatore”

L’iniziativa è organizzata dalla fondazione presieduta da Dario Vassallo

Auguri di Natale in bicicletta

L’iniziativa dell’associazione Audax Bike Cilento

Ieri, 26 dicembre 2011, si è svolta una simpatica iniziativa promossa dall’associazione ciclistica Audax Bike Cilento, capitanata dal presidente Giancarlo Benivento. Sempre più la bicicletta come mezzo di conoscenza dei luoghi, delle genti e della gastronomia. È in quest’ottica che si è svolta l’uscita del 26 dicembre. I ciclisti hanno percorso un po’ di strade secondarie della piana del Sele per poi giungere presso il caseificio “la Perla del Mediterraneo” dove è stato assaggiato un nuovo prodotto, la nuova idea del suo titolare Pasquale Colangelo. Il panettone prodotto con il burro di bufala, una prelibatezza da non perdere. Oltre alla gustosissima e profumatissima mozzarella con latte di bufala.

L’associazione sta lavorando ad un progetto che mette insieme il ciclismo, i territori ed i prodotti, per promuovere sempre più, in modo ecocompatibile, la provincia di Salerno. Leggi articolo…

La redazione augura a tutti Buone Feste

Pisani e Sales, da Serino: “Il PD deve scegliere!”

La soddisfazione del Pd di Serino

Si è svolta con grande partecipazione presso il circolo Gd Pd “E. Berlinguer” di Serino l’iniziativa dal titolo “Dove non v’è Legalità non può esservi Libertà”.

La manifestazione si è aperta con i saluti del segretario dei Gd di Serino,Stefania Amato, secondo la quale si è data vita ad un’ulteriore tappa nel percorso di tutela e promozione della legalità e dell’ambiente portati avanti in questi anni. Sono seguiti i saluti del sindaco di Serino, Gaetano De Feo, che ha ricordato come anche il suo paese negli anni passati sia stata oggetto di infiltrazioni camorristiche, debellate dalle denunce di diversi imprenditori (tra cui proprio lui) e dal lavoro delle Forze dell’Ordine e della Magistratura. È stato poi invitato a prendere la parola Alfonso Annunziata, componente della commissione di garanzia del Pd di Salerno, che ha denunciato: “la volontà della federazione salernitana è solo quella di emarginare ogni forma di dissenso”.

E’ seguita l’introduzione del segretario del Pd di Serino, Marcello Rocco, che ha spiegato come l’iniziativa abbia coinvolto i comuni di Serino, Agropoli e Pollica per le diverse analogie territoriali e il medesimo impegno dei partecipanti nel contrasto all’illegalità. “L’iniziativa è stata dedicata ad Angelo Vassallo - ha aggiunto Rocco - che per noi rappresenta un esempio, come lo sono le tante migliaia di amministratori onesti, presenti nel Mezzogiorno e in tutto il Paese. Stefano Pisani, Antonio Domini, Federico Rocco ed Enzo Ianniello solo per fare degli esempi tra le nostre comunità. Per questa ragione- ha concluso il segretario del Pd di Serino - abbiamo provveduto noi a tesserare Domini e Parisi, che sentiamo nostri compagni. Leggi articolo…

Direttore responsabile:
Giuseppe Maniaci

Editore:
Associazione «Trasparenza & Legalità»

Segui Trasparenza & Legalità



redazione@trasparenzaelegalita.it

Le immagini raffiguranti loghi e marchi sono di proprietà dei rispettivi titolari.
Trasparenzaelegalita.it è disponibile alla rimozione di essi in ogni tempo. Le foto presenti su Trasparenzaelegalita.it sono state in parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.