Archivio maggio 2013

Angelo Vassallo, 6 ciclisti andranno da Fano ad Acciaroli per ricordare il Sindaco Pescatore

900 km il percorso totale che i ciclisti della Soc. Ciclistica Fanese dovranno coprire. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con “Il Paese dei Balocchi” e la Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore

maglietta-sc-fanese-fondazione-013-a-definitivaDomani, 1 giugno 2013, si preannuncia un giorno importante per tutti coloro che in questi anni hanno lavorato e continueranno a lavorare per mantenere alta la memoria di Angelo Vassallo e del suo sacrificio. Partirà infatti proprio domani mattina da Fano, nelle Marche, per giungere ad Acciaroli (Salerno), l’impresa di sei ciclisti della Società Ciclistica Dilettantistica Fanese che in collaborazione con Il Paese dei Balocchi e la Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore hanno messo in piedi questa iniziativa per ricordare Angelo. I ciclisti sono Giuseppe Leone, Giuseppe Giovanelli, Giorgio Grandi, Sergio Renzoni, Claudio Pensi e Vilson Longarini: partendo dall’Adriatico raggiungeranno il Tirreno dopo aver percorso 900 Km ed attraversato i territori di alcuni parchi nazionali del centro e sud Italia.

L’ultima tappa partirà da Salerno domenica 9 giugno 2013 alle ore 08.00 e dopo aver percorso gli ultimi 80 Km. giungerà ad Acciaroli, dove ad accoglierli ci sarà il presidente della Fondazione Vassallo, Dario Vassallo. Ad accompagnarli in questi ultimi km. alcuni ciclisti campani che sosterranno l’impresa dei sei amici marchigiani e che intendono con questa iniziativa ricordare Angelo e sostenere l’attività della Fondazione Angelo Vassallo – Sindaco Pescatore.

L’Audax Bike Cilento sostiene e collabora con questa iniziativa dando supporto tecnico organizzativo. Per maggiori informazioni sulle tappe, sulle località toccate e sulla planimetria è possibile consultare il sito web di Audax Bike Cilento.

Agropoli, parcheggi a pagamento: protestano i commercianti

Contestata l’assenza di aree gratuite, si teme un vistoso calo di presenze per via dei costi aggiuntivi della sosta

Piazza-Agropoli-300x160Dopo l’affidamento della gestione dei parcheggi alla ditta “Dbl appalti” di Caserta, ad Agropoli monta la protesta di cittadini e commercianti. Come riporta questa mattina il quotidiano “Metropolis”, gli esercenti sarebbero infatti preoccupati per il progressivo calo degli spazi per la libera sosta, specie a ridosso del centro cittadino, fattore che fa temere per le presenze sul territorio e che quindi potrebbe andare ad aggravare la già precaria situazione economica dei piccoli negozi, per via dei costi aggiuntivi che gli automobilisti dovrebbero sostenere per parcheggiare. Per legge, ricordiamo, l’amministrazione deve garantire alcuni spazi di sosta gratuiti a fronte di quelli a pagamento.

Intanto è stato riaperto al traffico lo svincolo di Agropoli nord, dopo l’ordinanza emessa dall’amministrazione provinciale che fa seguito a quella del sindaco di Agropoli nei confronti del Parco Sogno, proprietario del costone franato. Una situazione durata ben 132 giorni, che si sarebbe potuta sbloccare in maniera più celere e senza causare disagi agli automobilisti se il primo cittadino avesse emesso da subito l’ordinanza in questione, seguendo di fatto l’iter prospettato dalla Provincia.

Battipaglia, cadono le accuse di concussione sessuale per Santomauro

La decisione del Riesame. Confermato comunque il divieto di dimora in loco per l’ex sindaco. Revocata anche l’accusa agli imprenditori Guida e Madonna di essere prestanomi dei Casalesi

Giovanni-Santomauro-300x211Si ridimensiona l’impianto accusatorio nei confronti dell’ex sindaco di Battipaglia Santomauro, dopo lo scandalo scoppiato nei primi giorni del mese che aveva poi portato allo scioglimento del consiglio comunale. Sono stati infatti annullati dal Riesame di Salerno i capi di imputazione relativi alla doppia concussione sessuale, mentre resta invece confermata la concussione semplice, relativa alle assunzioni di operai nei cantieri. Emerge però che anche lo stesso Santomauro avrebbe da questi subito pressioni, aspetto che ha contribuito a ridimensionare l’accusa. Confermata la misura del divieto di dimora a Battipaglia. Queste dunque le decisioni rispetto al ricorso presentato dai legali dell’ex sindaco, gli avvocati Mastia, Cacciatore e Di Lieto. Il Tribunale ha di fatto confermato la disposizione del gip Dolores Zarone, che aveva revocato gli arresti domiciliari per l’ex sindaco di Battipaglia e trasformato il provvedimento in divieto di dimora.

Intanto nella giornata di ieri il Tribunale aveva disposto anche la revoca dell’arresto per gli imprenditori casertani Attilio Guida e Nicola Madonna, inizialmente accusati di essere prestanomi dei Casalesi: l’aggravante camorristica secondo i giudici non sussiste.

Agropoli, affidato il servizio di sosta a pagamento ad una ditta di Caserta

L’aggiudicazione alla Dbl Appalti. La scelta è avvenuta mediante cottimo fiduciario con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa

IMG_1399Agropoli. Sarà la Dbl Appalti di Caserta a gestire la sosta a pagamento sul territorio comunale dal 1° giugno al 30 settembre. È quanto ha reso pubblico Palazzo di Città.

La scelta è avvenuta mediante cottimo fiduciario con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Cinque le ditte che hanno preso parte alla gara, individuate tramite ricerche effettuate presso le principali fonti di informazione e banche dati, ed a cui è stata inviata la lettera d’invito.

La Dbl Appalti dovrà garantire l’istallazione di 24 parcometri, del personale per il controllo e la custodia dei veicoli e dovrà destinare il 30% degli incassi all’ente. Per il momento l’affidamento del servizio è previsto esclusivamente per il periodo estivo, successivamente verrà indetta ulteriore gara d’appalto che dovrebbe prevedere una concessione decennale.

 

Cultura: esce “Verso l’orizzonte”, libro di poesie di Maria Cuono dedicato alla showgirl Lorella Cuccarini

La raccolta è edita da Kimerik. E’ la prima silloge poetica dedicata alla celebre donna del mondo dello spettacolo

Maria Cuono libro Cuccarini

E’ uscito il libro di Poesie “Verso l’orizzonte” edito dalla Casa Editrice Kimerik. E’ un omaggio a Lorella Cuccarini, ballerina, showgirl, cantante, attrice, donna di successo e benefattrice. A lei Maria Cuono dedica un’intensa silloge di poesie, scritte durante l’arco di tutta la sua vita. Fra le pagine scorrono ricordi, momenti di vita vissuta, persone importanti, episodi della fanciullezza o dell’adolescenza, riflessioni profonde sul senso della vita, sui sentimenti, su fatti d’attualità.

Può essere acquistato:

1) online con una e-mail a: info@kimerik.it

2) prenotandolo telefonando al numero 094 121 503

3) acquistandolo on line sul sito della Casa Editrice

Fra 20 giorni potrà essere ordinato nelle librerie del circuito Kimerik

4) dai Campani direttamente dall’autore con dedica.

L’AUTORE:

Maria Cuono è giornalista pubblicista e conduttrice radiofonica.

Ha collaborato con diverse testate cartacee e telematiche su tutto il territorio nazionale. Responsabile Comunicazione e Direttrice Responsabile dei periodici mensili “Settimo Livello” e “Trasparenza & Legalità” sino a dicembre 2012, attualmente è Direttrice Responsabile del quotidiano di spettacolo “Allinfo Newspage Magazine”. Gestisce inoltre il progetto innovativo “Maria Cuono Communication – Web Agency”.

Per saperne di più visita il sito:

www.mariacuonocommunication.com

Qui il gruppo di Verso l’Orizzonte su Facebook

Per contatti:

Maria Cuono

info@mariacuonocommunication.com

Tel. 328 93 77 123

Direttore responsabile:
Giuseppe Maniaci

Editore:
Associazione «Trasparenza & Legalità»

Segui Trasparenza & Legalità



redazione@trasparenzaelegalita.it

Le immagini raffiguranti loghi e marchi sono di proprietà dei rispettivi titolari.
Trasparenzaelegalita.it è disponibile alla rimozione di essi in ogni tempo. Le foto presenti su Trasparenzaelegalita.it sono state in parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.